Documenti

Occorre avere il passaporto con validità di almeno sei mesi. Si entra in Kenya con il visto d’ingresso della durata di tre mesi. 

Una volta entrati in Kenya viene apposto il classico timbro sul passaporto, con l'indicazione del periodo di soggiorno; è consigliabile controllare che la data riportata sia effettivamente quella dichiarata sul visto.

Per ottenere il visto effettivo all'arrivo, non occorre alcuna formalità, se non il regolare biglietto d’imbarco.

Il visto d'ingresso può essere richiesto e prepagato in Italia, presso l'Ambasciata del Kenya a Roma, o direttamente in aeroporto.

 

Categorie di Visti d'ingresso:

* Visto di transito (transit visa, USD 20) valido da uno a sette giorni;
* Visto turistico (tourist visa, USD 50) valido per un mese, tre mesi o, in casi particolari, rinnovabile fino a sei mesi;
* Visto multiplo (multiple visa, USD 110) per affari;
* Visto valevole per un unico viaggio (single journey visa, USD 50);
* Visto per entrata doppia (double-entry visa, USD 50) rilasciato a persone che entrano in Kenya per poi proseguire in altro Paese e rientrare successivamente in Kenya.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. - maggiori dettagli.

Navigando in questo sito accetti l'uso di cookie.