Ricetta dal Kenya: Stew

La cucina africana è nota per la ricchezza di sapori e l'utilizzo di spezie locali che ne insaporiscono i piatti e donano alle portate un gusto etnico, per il piacere degli amanti dei sapori forti.

stew kenya

Lo Stew è un piatto africano (originario della Tanzania) gustosissimo e molto ricco in cui vengono impiegati ingredienti dal sapore molto speziato, tipici della cucina locale; si tratta di uno stufato di carne (normalmente di manzo ma esistono le varianti in cui vengono utilizzate carni di pollo, di montone o di agnello) che viene spesso accompagnato dall'Ugali (altro piatto molto conosciuto ed apprezzato come accompagnamento per le carni).

La preparazione del piatto richiede circa un'ora di tempo e gli ingredienti necessari (per 4 porzioni) per preparare un ottimo Stew africano sono i seguenti:

  • 500 g di spezzatino di manzo (o a piacimento pollo, montone o agnello)

  • 2 carote di media grandezza

  • 2 grandi peperoni verdi

  • 4 pomodori medi

  • 4 cipolle di media grandezza

  • un cucchiaino coriandolo

  • un cucchiaio curry (la quantità può essere variata in base ai propri gusti)

  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

  • Sale (quanto basta)

  • Pepe nero (quanto basta)

Per prepararlo sarà necessario tagliare a fette molto sottili le cipolle e soffriggerle nell'olio fino a imbiondirle facendo attenzione a non seccarle. Tagliare le carote a fettine e tritare i peperoni insieme ai pomodori per poi aggiungerli al soffritto e farli rosolare lentamente per poi aggiungere il pepe ed il coriandolo macinati.

Quando le carote saranno abbastanza tenere, si dovrà aggiungere lo spezzatino di manzo tagliato a tocchetti e già salato, proseguendo la cottura ed aggiungendo se necessario anche dell'acqua tiepida.

Quando il composto sarà ben cotto, sarà necessario aggiungervi il curry e salare a piacimento.

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. - maggiori dettagli.

Navigando in questo sito accetti l'uso di cookie.