La pesca

Al turista è consentito dedicarsi alla pesca. Se si pesca nei laghi o fiumi, serve una licenza temporanea per la pesca in acqua dolce.
Il periodo migliore per la pesca va da ottobre a marzo, durante il monsone di nord-est. Ci sono speciali alberghi per i pescatori, sia all’interno che sulla costa. Forniscono le licenze ai loro clienti e noleggiano l’attrezzatura.


Sui fiumi e sui laghi interni si pesca la trota, il persico, la tilapia, la perca gigantesca del Nilo, …
L’oceano abbonda di barracuda, tonni, squali, spadoni, marlin, dorado e sgombri.
Sui laghi spesso è possibile osservare la presenza di ippopotami e coccodrilli, oltre a uccelli meravigliosi come gli aironi e i fenicotteri rosa.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. - maggiori dettagli.

Navigando in questo sito accetti l'uso di cookie.