Le sorgenti di Mzima

Le sorgenti vulcaniche di Mzima sorgono nel parco Tzavo Ovest, nella Taita Taveta County, e si trovano a 48 km da Mtito Andei. Le sorgenti di Mitza sono collocate all’interno del parco ma in un’area protetta e sorvegliata 24 ore al giorno dai Ranger, poiché la presenza degli animali liberi, potrebbe non rendere sicura la presenza dei turisti che percorrono a piedi il sentiero che costeggia il lago.

 

sorgenti-mzima-kenya.jpg

Per consentire al turismo di apprezzare questo paradiso terrestre è stato costruito un osservatorio subacqueo (creato con delle vere e proprie vetrine), che consente di vedere grossi mammiferi che giocano nell’acqua. Ippopotami e pesci acquatici vivono in questa meravigliosa sorgente che ha visto lo sviluppo spontaneo di una vegetazione che rende il paesaggio quasi surreale. Gli argini della sorgente sono coperti da una vegetazione incredibilmente folta di palme, come la palma da dattero selvatica, la palma raphia e la palma doum. Vi è infine una ricca presenza di canneti e fichi che sono solo una parte della vegetazione di cui si alimentano gli innumerevoli ippopotami presenti nella zona.

Le sorgenti delMzima sorgono come per miracolo in una zona molto secca ed arida ed offrono un panorama mozzafiato dovuto ad un’oasi in cui vivono diverse specie di uccelli, ippopotami e coccodrilli di modeste dimensioni. Molti pesci vivono in questa zona: pesci gatto ed anguille, ma non è certo raro imbattersi in diversi esemplari di scimmie o elefanti, rinoceronti, bufali, leoni, zebre, antilopi e altri animali che utilizzano le acque della sorgente per dissetarsi durante la stagione secca. E’ importante comunque sottolineare che dalla sorgente sgorgano circa 500 milioni di litri d’acqua e quanto quindi questa sia un'importante fonte idrica per la vicina città di Mombasa, che ne alimenta l’acquedotto e supporta le popolazioni dei vicini villaggi di Voi, Mariakani e Mazeras.

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. - maggiori dettagli.

Navigando in questo sito accetti l'uso di cookie.