Viaggiare all'interno

Per visitare i parchi nazionali viene organizzato il trasporto in piccoli pulmini. Si superano più facilmente le asperità del terreno e si gode di una visibilità maggiore. Sulla costa e in città invece si usano i taxi.
Sono senza tassametro ed è d’obbligo trattare il costo prima di salire e pagare solo scendendo dal taxi. E’ consuetudine dovuta la mancia di circa il 10%.

Per spostamenti di lunga tratta, si usano i collegamenti aerei locali della Kenya Airways: non è costoso ma non sempre è facile trovare posto. Sono comunque numerosi, poiché la rete aerea locale è molto ben sviluppata, con abbondanza di piste d’atterraggio.

 

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. - maggiori dettagli.

Navigando in questo sito accetti l'uso di cookie.